Visto 164 volte

Parte il conto alla rovescia. Taranto si prepara ad accogliere gli ospiti dell’International Jonian Meeting What is the difference? organizzato dall’Associazione Stella Marina, dal Comune di Taranto e dal Ciofs/Fp Puglia, con il supporto di LWBProject srl.

Due giorni (24 e 25 novembre) di confronti, workshop e living library con i giovani e per i giovani, sul senso della parola diversità, sul valore delle diversità e sulla necessità di costruire una società più equa e quindi più evoluta. Il meeting intende sviluppare i seguenti punti: la volontà di promuovere una migliore comprensione delle diversità culturali e sociali in Europa e in tutto il bacino del Mediterraneo; la riflessione sui problemi di inclusione interculturale che la zona Euromed e tutto l’emisfero settentrionale pongono; la diffusione degli strumenti di formazione finalizzati alla promozione della consapevolezza, per dare vita a società caratterizzate da equità, pace e sostenibilità.

Come si costruiscono modelli di condivisione sociale ed economica basati sul rispetto dei diritti umani e civili? È una delle tante domande a cui il W.I.D.? tenterà di dare delle risposte, con il contributo di tutti: i relatori (rappresentanti di realtà profit e no profit) provenienti da 8 Paesi, non solo europei, i giovani studenti di cinque scuole del territorio e chiunque partecipi all’evento.

Ogni contributo è prezioso, così come lo è ogni partecipazione. Se internet e i social sono strumenti imprescindibili per lo sviluppo e la crescita di reti, di comunità virtuali, eventi come il W.I.D.? sono altrettanto importanti. In una complementarità tra azioni virtuali e reali, il W.I.D.? vuole rappresentare uno spazio fisico per la comunicazione tra i mondi, un luogo dove i pensieri e i messaggi, così come gli interrogativi e le proposte possano avere una faccia. Quella dell’incontro, appunto, della convergenza di opinioni diverse, esigenze differenti, ma tutte con lo stesso diritto di cittadinanza.

Il meeting ha anche l’ambizione di proiettare Taranto nel futuro, di far emergere le sue potenzialità come polo di aggregazione culturale e di promozione di una nuova visione della società, quale laboratorio di idee e azioni che nascono per unire.

Lo Jonian Meeting W.I.D. – What is the difference? contribuirà quindi a creare un ambiente che consenta alle organizzazioni della società civile di impegnarsi in una riflessione aperta, per restituire la visione di un territorio paneuropeo inclusivo e in pace. Un orizzonte che si può realizzare. Taranto ne ha gli strumenti, deve solo crederci. Le location del WID? sono diverse: il cinema Ariston, alcuni istituti superiori di Taranto e l’istituto Maria Ausiliatrice.