Visto 357 volte

Una buona idea ha bisogno di essere sviluppata e, una volta matura, di trovare canali di comunicazione. Il più immediato è senza dubbio quello costituito dal web. In un’epoca e in uno spazio, come quello della rete, segnati dalla velocità, lasciare un’impronta, un ricordo nella memoria di qualcuno, in particolare del lettore web, è quanto mai difficile. 

Meno un sito è definibile responsive, cioè reattivo, tanto più sarà complicato per quel sito e quindi per l’azienda che rappresenta trovare attenzione. Ma la questione della reattività di un web site, cioè della sua capacità di adattamento ai diversi dispositivi utilizzati per visitarlo, è solo la punta dell’iceberg.

I professionisti LWB sanno bene quanto sia importante garantire visibilità ad un progetto, soprattutto quando l’obiettivo è quello di farlo crescere ancor più, attraverso il contributo di chi vi si avvicina.

Diventa  fondamentale vestire quel progetto, con l’abito giusto, quello più adatto a far emergere le sue caratteristiche.

Per prima cosa occorre chiarire l’identità di un progetto, un’azienda, un singolo che vogliano proporsi attraverso il web. E, a questo proposito, una home page funzionale è come un volto pulito, dai tratti ben distinguibili. Chiarezza deve essere il sostantivo principe quando si sceglie di comunicare, attraverso il web. E per essere il più possibile chiari e distinguibili, occorre non allontanarsi da se stessi. Proporre dunque un mix di immagini e testi (gli ingredienti principali di un sito internet) pertinente, di interpretazione certa, semplice. Soprattutto i testi devono avere quel carattere di immediatezza che è già nella natura delle immagini. 

I testi di un buon sito, in particolare di una home page di facile fruizione, dovrebbero essere non troppo lunghi, sicuramente esplicativi. Icone e pulsanti sono di grande aiuto, come lo è un menu ben strutturato. Indispensabile quest’ultimo, per permettere una facile navigazione. La presenza di sezioni che avvicinino l’utente alla filosofia dell’azienda, ai suoi collaboratori, presentando qualche nota sugli stessi, può senz’altro contribuire ad avviare un rapporto di fiducia con l’utente in rete.

Il fai da te, nella costruzione di un sito web, può essere una soluzione economica, ma il confronto con chi ha un’esperienza pluriennale in questo ambito e la capacità di indirizzare le scelte nella giusta direzione, è una strada che, sul lungo periodo, paga molto di più.

C’è sempre tempo per risparmiare, mentre il tempo finisce per chi non riesce a rendersi visibile. 

Infine l’aspetto del sito conta quanto la sua “sostanza”. La forma è già sostanza o come sosteneva Marshall McLuhan, teorico della comunicazione:

“Il medium è il messaggio”.

LWB può aiutarti a trovare il “medium” più adatto al tuo messaggio.